SIENA IN 3 GIORNI

Tour di 3 giorni

Se hai tre giorni per visitare Siena puoi dedicare i primi due giorni alla scoperta della città vecchia e del centro storico con i suoi monumenti e puoi lasciare il terzo giorno per un’escursione fuori porta, sulle colline del Chianti e della Val d’Orcia.

GIORNO 1

In un giorno a Siena puoi conoscere i luoghi simbolo della città e i monumenti più rappresentativi. Partendo da Piazza Campo puoi visitare il Palazzo Comunale, il Museo Civico, la Torre del Mangia e la Fonte Gaia. Dopo aver passeggiato per Banchi di Sopra, il corso principale, si può raggiungere il Duomo con accanto il Facciatone e il Battistero.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TOUR DI 1 GIORNO

Con più giorni a disposizione si possono scegliere di visitare più edifici religiosi e musei e con più calma.

Il complesso di Santa Maria della Scala, la Chiesa di Santa Caterina, il Santuario e la Chiesa di San Domenico si possono visitare tra il primo e secondo giorno.

Ritagliati anche un paio d’ore per visitare la Pinacoteca Nazionale
(
Per info: http://pinacotecanazionale.siena.it/)

GIORNO 2

Il secondo giorno a Siena si possono conoscere meglio luoghi e monumenti della città vecchia e si può scoprire la storia delle contrade visitandone i musei (le contrade sono 17 quindi non sarà possibile vedere tutti i musei, ma puoi sceglierne alcuni.)

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TOUR DI 2 GIORNI

Nei dintorni si possono visitare Piazza Indipendenza con la sua loggia, Piazza dell’Abbadia, il Teatro dei Rozzi, l’antica fonte cittadina di Fontebranda, la Basilica di San Francesco, la Biblioteca comunale, Palazzo Tolomei, Basilica di S.Maria Provenzano e tutti i palazzi signorili.

Per concludere si può fare un giro al Consorzio Agrario di Siena, la più importante impresa senese nel comparto agro-alimentare dove si possono trovare tanti prodotti tipici locali, l’ottimo vino chianti, l’olio, gli insaccati e i dolci (Consorzio Agrario di Siena – Via G. Pianigiani 9 – Siena – www.capsi.it)

GIORNO 3

Il terzo giorno a Siena è il momento ideale per scoprire il circondario collinare, le zone del Chianti e i suggestivi borghi medievali. Siena è immersa nella Val d’Orcia, protetta dal Parco artistico, naturale e culturale della Val d’Orcia, riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco.

Nell’area naturale protetta si possono praticare escursioni e passeggiate a piedi, in bicicletta o a cavallo lungo i sentieri, alla scoperta della via Francigena, delle Crete e delle antiche testimonianze delle civiltà che hanno abitato queste terre.

Nel parco si può prendere il Treno Natura, un treno a vapore che attraversa le più belle colline toscane.
Per info: www.parcodellavaldorcia.com

Tra le località vicine a Siena che si possono visitare, consigliamo:

  • Crete Senesi, un suggestivo scenario naturalistico con calanchi e una natura incontaminata, terra ricca di tartufo bianco
  • Chianti
  • Castello di Monteriggioni, borgo fortificato avamposto senese contro Firenze, tra i 10 borghi più belli d’Italia
  • Bagno Vignoni, borgo termale con una grande vasca termale naturale al centro del paese
  • Terme di Petriolo, antiche terme ad accesso libero
  • Poggibonsi
  • San Gimignano