SIENA IN 4 GIORNI

Tour di 4 giorni

Se hai deciso di restare in provincia di Siena per almeno quattro giorni riuscirai a dedicare abbstanza tempo sia al centro città che ai suoi dintorni. Il primo giorno ti cosigliamo di visitare i monumenti più importanti di Siena; il secondo giorno puoi scoprire i lati meno conosciuti e il terzo giorno puoi dedicarti alle escursioni naturalistiche ed enogastronomiche nei dintorni della Val d’Orcia e del Chianti. Il quarto e ultimo giorno potrai conoscere meglio la Val di Chiana o concederti una pausa relax in qualche località termale senese.

GIORNO 1

Il primo giorno a Siena puoi conoscere i luoghi simbolo della città e i monumenti più rappresentativi.

In centro storico puoi toccare diverse tappe: Piazza del Campo, con la sua Fonte Gaia, il Palazzo Comunale, il Museo Civico e la Torre del Mangia per godere il panorama cittadino. A seguire per importanza il Duomo di Siena, il Museo dell’Opera del Duomo, con i più bei capolavori artistici della città e lo Spedale di Santa Maria della Scala. Tra le chiese: la Chiesa di San Domenico con la reliquia di Santa Caterina, e lo stesso Santuario e Casa di Santa Caterina.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TOUR DI 1 GIORNO

GIORNO 2

Le idee e gli itinerari sono tanti, alla ricerca degli angoli più caratteristici ma meno famosi. Per avere un assaggio della cultura enogastronomica locale, non perdere una visita con relativo shopping al Consorzio Agrario di Siena, in cui potrai trovare il miglior olio e vino della zona, ortaggi a km zero, salumi, pasta, carne chianina IGP, birra Verna, formaggi delle crete senesi e tanto altro. Inoltrati quindi nei terzi della città per conoscere la storia delle contrade attraverso i musei dove ciascuna contrada espone i drappelloni vinti.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TOUR DI 2 GIORNO

GIORNO 3

Il terzo giorno a Siena è perfetto per uscire dalla città vecchia e scoprire gli itinerari naturalistici della Val d’Orcia e del Chianti. Qui potrai effettuare gustosi tour enogastronomici alla scoperta dei migliori vini senesi abbinati ai prodotti tipici della valle. Nel Parco naturale della Val d’Orcia tanti i tour ciclistici.

Da non perdere il Treno Natura, treno a vapore con itinerari nelle colline toscane, quasi sempre con andata e ritorno da Siena.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TOUR DI 3 GIORNI

GIORNO 4

Il quarto giorno dedicalo alla scoperta della Val di Chiana, con le sue terme i panorami indimenticabili. Qui Fellini girò il suo capolavoro 8½ , l’Imperatore Augusto aveva le sue terme preferite (quelle di Chianciano), e D’Annunzio vi scrisse l’Alcione. La Valdichiana è la zona compresa tra Siena e Arezzo in Toscana e tra Terni e Perugia in Umbria. Territorio di forte importanza storica, vista la presenza di ritrovamenti etruschi e romani, è oggi famosa per la produzione di prodotti tipici come i vini pregiati, bianchi e rossi (famosi il Bianco Vergine della Valdichiana), il celebre olio chianino, la carne Chianina (razza bovina rinomata), e il miele chianino (pregiato quello di corbezzolo).

Tra le località più importanti Cortona, Chiusi e Montepulciano. Altre città insignite della bandiera arancione del Touring Club sono: Trequanda, Castiglion Fiorentino, Lucignano, Montefollonico, San Casciano dei Bagni, Città della Pieve.

Si può fare un tour attorno ai cosidetti “chiari”: i laghi di Chiusi e di Montepulciano.

Non perdere le feste folkloristiche e sagre della zona: la rievocazione storica della Battaglia di Scannagallo di Pozzo della Chiana, il Palio dei Rioni di Castiglion Fiorentino, il Bravio delle Botti di Montepulciano, il Palio dei carretti di Valianola Giostra del Saracino di Sarteano, il Palio dei somari di Torrita di Siena, il Carnevale di Foiano della Chiana.

La Chiana è da sempre terra di acque benefiche, con moltissime terme. Puoi trascorrere una giornata in quelle rinnovate di San Casciano dei Bagni, definite “le più belle terme del mondo, nel territorio più bello al mondo” o nelle famose terme di Montepulciano.