Rapolano Terme

Chianti

Rapolano Terme


QUANDO ANDARE

 

Il periodo estivo è ideale per visitare Rapolano Terme, soprattutto per il complesso termale. Il 15 agosto la città è in festa per celebrare la patrona Vergine Assunta. A luglio e agosto si svolge il Festival delle Crete Senesi e a settembre si tiene il Settembre Rapolanese con fiere e mostre mercato

 

PERCHÉ RAPOLANO TERME

 

Rapolano Terme è un piccolo borgo che ospita un importante centro termale, già noto in epoca romana. Le acque sorgive termali sono due: le Terme di San Giovanni, in aperta campagna, e l’Antica Querciolaia poco distante dal centro.

 

COME MUOVERSI

 

Vista la bellezza naturalistica della zona, Rapolano Terme si presta per essere visitata in bici e a piedi.

 

COSA VEDERE

 

Oltre ai due stabilimenti termali, Rapolano presenta delle bellezze naturalistiche e archeologiche che meritano una visita.

A poca distanza dalla Terme di San Giovanni si trova il sito archeologico di Campo Muri, con i resti di un insediamento di età etrusca e romana con una buca votiva denominata Buca delle Fate dove si celebrava il culto delle acque termali.

Vicino alle Terme dell’Antica Querciolaia si trova il Parco dell’Acqua, un parco dedicato al travertino che si forma con i depositi calcarei delle acque termali, ci sono sculture e ritrovamenti. La “Schiena d’Asino” e la “Puzzola” sono due zone di interesse naturalistico create dalle acque termali. Da vedere anche il Museo dell’Antica Grancia, il deposito di grano riportato al suo splendore e il Museo dell'Olio per scoprire macchinari e attrezzature dei contadini di una volta.

Non lontano anche il borgo di  Modanella con il castello medievale (nell'immagine), antica signoria oggi  è stato trasformato in fattoria e agriturismo. 

COSA FARE

 

Per approfondire gli aspetti naturalistici si può percorrere un itinerario alla scoperta delle sorgenti, molte delle quali non più visibili, e delle bellezze naturalistiche. Partendo da Rapolano Termea piedi o in bicicletta si può esplorare il territorio delle Crete Senesi, raggiungibili attraversando un ponte di ferro sul fiume Ombrone e costeggiando il fiume. A pochi km, da visitare, l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, Asciano e Buonconvento.

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

 

Ufficio Turistico Rapolano Terme tel. 0577 723210 E-mail: e.stufara@comune.rapolanoterme.si.it - urp@comune.rapolanoterme.si.it

 

Ufficio Turistico Delle Crete Senesi Rapolano Terme (Siena) tel. 0577 707262 www.cretesenesi.it

 

Terme San Giovanni Via Terme San Giovanni, 52 Rapolano Terme (Siena) tel. 0577 724030 www.termesangiovanni.it

 

Terme Antica Querciolaia Via Trieste, 22 - 53040 Rapolano Terme (Siena) tel. 0577 724091 - fax 0577 725222