Radda in Chianti

Chianti

Radda in Chianti


QUANDO ANDARE

 

La primavera e l’estate sono i periodi migliori per visitarla. A maggio si tiene la festa del vino e a fine agosto la festa del Perdono, evento enogastronomico e ricreativo.

 

PERCHÉ RADDA IN CHIANTI

 

Borgo tipicamente medievale racchiuso tra mura difensive, sulla collina che divide le valli dell'Arbia e della Pesa. È un comune di Siena molto turistico, importante centro vitivinicolo ricco di eventi culturali e folcloristici. Da visitare per assaporare l’atmosfera tipica del Chianti e il suo miglior vino.

 

COME MUOVERSI

 

Il modo migliore per muoversi è in auto. In bicicletta per i panorami naturali della zona. Il borgo si visita a piedi.

 

COSA VEDERE

 

Il borgo ha il caratteristico aspetto medievale con edifici storici e religiosi interessanti. Dello storico castello oggi restano solo resti di mura e torri, la cittadina si raccoglie intorno alla Chiesa di S. Niccolò (Trecento) e al Palazzo Pretorio, che risale al XV secolo. Famosa l'antica ghiacciaia cittadina, risalente ai tempi del granduca. Da vedere anche il Museo del Chianti presso la Fattoria Montevertine, con documentazioni della civiltà contadina e il Centro Studi storici Chiantigiani presso la fattoria Vignale.

 

COSA FARE

 

Visita le fattorie della zona per assaggiare il Chianti e le altre prelibatezze toscane. Si possono fare tour naturalistici ed enogastronomici.

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

 

Informazioni Turistiche - Pro Loco

Piazza Castello, 6 53017

Radda In Chianti (SI) Tel. 0577 738494